a

Aperiri vivendum has in. Eu fabellas deseruisse mea, hinc solum tractatos vim ad, ut quem voluptua nam. Ei graeci oblique perci.

Recent Posts

    Sorry, no posts matched your criteria.

Ladies Running e la maratona delle donne

Quando si parla di un progetto dedicato alle donne, non posso non sentirmi parte in causa. Il modo migliore per spronare le persone ad affrontare le proprie paure e superare i propri limiti è essere un esempio. Ecco perchè ho scelto di partecipare al progetto Ladies Running“. Queste le parole pronunciate dalla nostra presidente Anna Marostica, ospite alla trasmissione Focus Verona di Telenuovo, nella puntata di presentazione di Ladies Running e della Verona Marathon, la corsa che il 18 novembre vedrà le strade di Verona invase da migliaia di persone.

 

Ladies Running è il progetto che coinvolge un gruppo di circa 20 donne che per la prima volta hanno deciso di affrontare una maratona, seguite e spronate da un team di esperti. L’obiettivo è quello di incentivare le donne a partecipare a una competizione di simile portata, dopo che un’analisi ha rilevato come in Italia, diversamente da altri paesi quali gli Stati Uniti, la percentuale di donne che si iscrivono alle gare è inversamente proporzionale alle distanze da percorrere. In altre parole più è lungo il percorso e meno sono le donne iscritte.

È indubbio che una maratona non si improvvisa. Va preparata con un programma specifico, meglio se affiancati da esperti. E proprio qui entra in gioco Ladies Running. Perché la forza sta nel gruppo, nei mesi di preparazione trascorsi insieme, nello spirito di squadra che unisce le partecipanti e nell’obiettivo comune da raggiungere. Allenarsi 3-4 volte alla settimana richiede un grande impegno e non poche acrobazie, soprattutto per le mamme.

 

Il 18 novembre saremo in tanti a partecipare, fra chi affronta la maratona per la prima volta, chi la ripete, chi percorre i 21km e chi i 10km solidali, tutti accomunati da un sorriso e dalla voglia di divertirsi.

Lo sport come aggregazione e come mezzo di comunicazione per sensibilizzare su temi importanti e attuali come quello della lotta contro la violenza sulle donne”, sottolinea anche l’assessore Francesca Briani che si occupa di pari opportunità, e in questa affermazione non possiamo non riconoscere lo scopo della nostra associazione.

È proprio la forza del gruppo e l’amore per la causa che ci unisce ad aver vita a We Run – Libere di correre, la corsa per dire No alla violenza sulle donne e che da 3 anni ci vede coinvolti in una raccolta fondi a sostegno di associazioni che si occupano di donne vittime di violenza. L’appuntamento è domenica 25 novembre presso il Bottagisio Sport Center, esattamente una settimana dopo la Maratona.

Lo sport è energia, l’energia è vita: è questo il motto per caricarci.